Catania: mafia, duro colpo al clan Santapaola, 26 arresti

Ventisei persone arrestate e oltre 100 perquisizioni effettuate. Sono i numeri dell’operazione Carthago condotta a Catania dai carabinieri del comando provinciale. Impegnati più di 100 militari.

Passati al setaccio due interi agglomerati del centro e della periferia di Catania. Si tratta dei popolari quartierei San Cristoforo e San Giovanni Galermo, considerati tra i pi redditizi supermercati della droga.

Gli arrestati farebbero parte del lan Santapaola, capeggiato nel 2015 e 2016 da Francesco SAntapaola e Marcello Magrì. Gli arrestati dovranno rispondere di associazione mafiosa, armi, traffico di droga ed estorsione.

L’operazione carthago si inquadra in un’ampia strategia di contrasto alla mafia e al traffico di droga. Dal 2015 ad oggi sono stati eseguiti numerosi provvedimenti catuelari ed è stato disarticolato il gruppo dei fratelli Nizza, capeggiato da Andrea Luca Nizza, irreperibile dal dicembre 2015. L’uomo, inserito nell’elenco dei latitanti più pericolosi, è stato arrestato il 15 gennaio di quest’anno dai militari del reparto operativo di Catania.

Negli ultimi anni Nizza era riuscito a creare un vero e proprio cartello della droga con il monopolio delle piazze di spaccio. In questo modo aveva acquisito notevole consenso all’interno dellal famiglia Santapaola. Nizza era in grado di reclutare centinaia di affiliati, acquistare ingenti quantitativi di droga. In tal modo garantiva rilevanti flussi di denaro in contanti da reinvestire in settori economici e finanziari.

LE FOTO DEGLI ARRESTATI

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...