Comiso (Rg): con “Comisando” degustazioni musicali in giro per la città

Continua con grande successo Comisando, la manifestazione che prevede degustazioni musicali in giro per il centro storico del centro del ragusano.

Comisando è una manifestazione pensata per animare il centro storico durante i giorni feriali. Un itinerario in giro dei locali del centro storico¸ogni volta diversi, durante il quale si avvicenderanno readings, presentazioni, concerti e degustazioni proposte dai locali che ospitano gli eventi.

Si è partiti con Comisando il 15 giugno da piazza Fonte Diana con il progetto Di sola andata, brasil jazz worldmusic Patrizia CApizzi (voce, chitarra, percussioni), Aldo Giordano al pianoforte, Franco Siracusa al basso e Salvo Montante alla batteria.

Il 22 giugno comisando si è spostato in via Di Vita, chiusa al traffico per l’occasione. È stato un momento per godersi oltre agli arancini, i Sikulele orchestra, ukulele cover band con Marisa Mattei alla voce e ukulele, Massimiliano COria all’ukubass; Antonelo Giordano a ukulele e voce.

Successivamente, domani, 29 giugno, comisando prevede una tappa in via Rimmaudo con la suggestiva vista della cupola della chiesa madre dove si potranno gustare le sonorità jazz di Leonardo Ragaglia trio.

Il 5 luglio Comisando ritornerà in via Di Vita con Musicarte, sonorità classiche e moderne per archi con Josè MAssaro al violino, Marina Zago al violino, Michela Bonavita alla viola e Iascha Parisi al violoncello. Un’imperdibile ed emozionante quartetto d’archi che proporrà cover e colonne sonore dei film più celebri interpretati da quattro archi.

La manifestazione Comisando si concluderà il 12 luglio nel giardino del castello Aragonese con l’imponente e magnifica vista del Mastio del castello con il trio casamia,una band che propone le più belle colonne sonore da Fellini ai cartoni animati con Sergio Battaglia al sax, Vincent Migliorisi al banjo e Jasha Parisi al violoncello.

Tutte le serate inizieranno alle 21.00. Comisando è stata realizzata dalle associazioni culturali la città felice e Tellurica con la direzione artistica di Giovanni Lazzaro e Sandro Migliore con il patrocinio del comune di Comiso ed è stata realizzata in partnership con i locali pubblici del centro storico e una rete di 8 aziende del territorio che hanno reso possibile l’iniziativa. Si tratta di: energiainrete spa, Multiprestito, Bapr, Sofi srl, Baglieri srl, Nissan Gianni Motors, GUrrieri & Partners e Citrosol aziende associate.

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...