Tortorici (Me): ruba energia elettrica, arrestato

Carmelo Blanco, 35enne di Tortorici, si era allacciato abusivamente alla rete elettrica di un casolare rurale in contrada Santa Brigida, nel territorio di Tortorici e utilizzava la luce per illuminare un’altra abitazione in campagna. A scoprirlo sono stati i carabinieri della locale stazione.

I militari dell’Arma stavano effettuando un normale servizio di controllo del territorio quando hanno capito che erano di fronte ad un allaccio abusivo alla corrente elettrica. Come da prassi, sono stati avvisati i tecnici dell’Enel che hanno accertato il furto di energia elettrica ai danni del casolare rurale.

Con l’accusa di furto aggravato i carabinieri della stazione messinese di Tortorici hanno arrestato il 35enne Carmelo Blanco, già gravato da precedenti di polizia specifici.

 

L’uomo in contrada Santa Brigida allevava cavalli in un casolare che aveva in uso già da qualche anno. Il pregiudicato è un volto molto noto alle forze dell’ordine locali. Su disposizione dell’Autorità giudiziaria è stato condotto agli arresti domiciliari, in attesa del giudizio con rito direttissimo che dovrebbe svolgersi domani. 

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...