Augusta (Sr): bovini con diossina, no all’abbattimento

In un’azienda zootecnica di Augusta nel siracusano, sono stati trovati 24 bovini contaminati da diossina. Le associazioni ambientaliste adesso chiedono di sospendere l’abbattimento dei bovini e di trovare una soluzione per salvargli la vita.

Secondo le associazioni, “la misura dell’abbattimento risulta essere abnorme ed incongrua per la problematica emersa, considerato che tra i capi di bestiame figurano vitelli non finalizzati alla produzione di latte e che una delle vacche risulta essere gravida. L’abbattimento dei capi di bestiame non affetti da malattie infettive trasmissibili non è obbligatorio né rappresenta il rimedio principe in tal caso”. 

Maria Chiara Ferraù

 

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi