Messina: alla Feltrinelli iniziativa per i 128 anni del fascio dei lavoratori

Questo pomeriggio a Messina alle 17.30 presso la Feltrinelli point di via Ghibellina 32 in occasione dei 128 anni dalla fondazione del fascio dei lavoratori di Messina, saranno presentati i volumi “Braccianti e contadini in Sicilia contro il fascismo” del docente universitario Michelangelo Ingrassia e “il sogno negato della libertà. I fasci siciliani e l’emancipazione dei lavoratori” di Carmelo Botta e Francesca Li Vigni.

Modererà il dibattito con gli autori il docente universitario Antonio Matasso, presidente della fondazione socialista antimafia “Carmelo Battaglia” che sottolinea che “la città di Messina può essere considerata la culla del socialismo siciliano: essa fu la prima città a dotarsi di un fascio dei lavoratori, anticipando gli altri due grandi centri isolani di Palermo e Catania, grazie all’opera di Nicola Petrina e Giovanni Noè che fondarono il fascio di Messina il 18 marzo del 1889”.

Maria Chiara Ferraù

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...