Fiumefreddo di Sicilia (Ct): intercettato un carico di sigarette rubato

Agenti della polizia stradale di Catania hanno sequestrato un ingente carico di sigarette rubate in una tabaccheria di Fiumefreddo di Sicilia. gli agenti sono entrati in azione dopo che era stata segnalata una “spaccata” a Fiumefreddo di Sicilia.

La pattuglia, seguendo le indicazioni ricevute dalla sala operativa, ha agganciato i malviventi, che viaggiavano su tre veicoli e non soltanto sulla Punto segnalata dall’interlocutore del 113, nei pressi dei caselli autostradali di San Gregorio. É scattato così un pericoloso inseguimento che ha visto i fuggitivi avvantaggiati dal numero di veicoli utilizzati per la fuga.

I malviventi, nonostante ciò, hanno visto preclusa ogni via di scampo e hanno deciso di abbandonare mezzi e refurtiva, facendo perdere le loro tracce a piedi, nelle campagne circostanti.

All’interno dei veicoli, oltre alle 400 stecche di sigarette che avrebbero fruttato circa 20 mila euro, anche arnesi atti allo scasso e due bombole per fiamma ossidrica che successivi accertamenti hanno acclarato essere state utilizzate per forare la porta del deposito di tabacchi della rivendita.

Prima di allontanarsi dai mezzi, i fuggitivi hanno aperto le bombole del gas, nel probabile tentativo di provocare un’esplosione. La refurtiva è stata riconsegnata al legittimo proprietario.

Maria Chiara Ferraù

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi