Santa Maria di Licodia (Ct): armati assaltano mini market, baby rapinatori in manette

tre, due di loro minorenni, il maggiorenne armato, con i caschi e i passamontagna per coprire i volti, hanno fatto irruzione in un mini market a Santa Maria di Licodia. È accaduto intorno alle 20.00 di ieri sera.

I carabinieri della compagnia di Paternò hanno arrestato il 19enne Salvatore Cannizzaro e due 17enni di Paternò che dovranno ora rispondere di tentata rapina aggravata in concorso.

I tre hanno puntato contro il titolare la pistola, intimandogli di consegnare loro il denaro contenuto nella cassa. La reazione coraggiosa della vittima che ha iniziato a spintonare il giovane armato, ha costretto i malviventi a fuggire a piedi abbandonando lo scooter con cui avevano raggiunto il luogo della rapina.

I fuggitivi sono stati bloccati dai carabinieri sulla strada provinciale 229 in direzione Paternò con ancora addosso la pistola e i passamontagna utilizzati per mettere a segno il colpo. Lo scooter e la pistola giocattolo, nonché caschi e passamontagna, sono stati sequestrati. Il maggiorenne è stato rinchiuso in carcere, mentre i minorenni sono stati accompagnati al centro di prima accoglienza del capoluogo etneo.

Maria Chiara Ferraù

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi