Catania: sbarco di migranti del 12 ottobre, fermato uno scafista

Agenti della polizia di Stato e della guardia di finanza di Catania hanno fermato un presunto scafista in relazione allo sbarco di 129 immigrati clandestini dello scorso 12 ottobre. Il natante era partito dalle coste libiche e giunto al porto di Catania nel tardo pomeriggio di ieri a bordo della nave Aquarius di Medici senza frontiere ed SOS mediterranee.

Le manette sono scattate ai polsi del senegalese Souleymane Camare, 19 anni. Dopo le formalità di rito il ragazzo è stato associato al carcere di Catania piazza Lanza dove resterà a disposizione dell’Autorità giudiziaria.

Maria Chiara Ferraù

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi