Gioiosa Marea (Me): la Pentamusa wind orchestra in concerto

Sarà l’auditorium comunale Franco Borà di Gioiosa Marea (Messina) ad ospitare il concerto finale della masterclass annuale per i direttori di bande ed orchestre di fiati. Sul palco la Pentamusa wind orchestrad, diretta da direttori di fama internazionale.

L’orchestra è composta da 60 elementi, diplomati e non, facenti parte di associazioni che compongono Pentamusa e allievi dell’Accademia musicale nebroidea, diretta stabilmente dal maestro Salvatore Crimaldi.

A pochi mesi dal suo esordio vanta già la vittoria di un concorso internazionale e numerosi concerti in location ed eventi che da sempre rappresentano la storia della musica originale per banda e orchestra fiati, tra cui l’esecuzione del concerto “Note d’autore” nella Sala Scarlatti del Conservatorio di Musica V.Bellini di Palermo, in cui eccezionalmente è stata diretta dal Maestro Andrea Loss.

Il corso è stato curato appunto da quest’ultimo, affermato direttore d’orchestra e didatta, che intrattiene fecondi rapporti con i gruppi Pentamusa da circa tre anni, e coordinato dalla commissione artistica di Pentamusa.

La Masterclass, iniziata lo scorso 18 Marzo, è stata strutturata in 6 incontri di 3 giorni ciascuno che ha visto alternarsi maestri direttori e compositori di caratura nazionale e internazionale: il maestro Andrea Loss, il maestro Virginio Zoccatelli e il maestro Giuseppe Ratti e si concluderà nel week-end dal 7 al 9 ottobre con il maestro Franco Cesarini, docente e direttore di fama internazionale che affiancherà il maestro Andrea Loss, docente principale di tutta la Masterclass in una tre giorni intensa che vedrà la presenza di 30 direttori provenienti da tutta la Sicilia.

Tutti gli incontri si sono svolti nei locali dell’accademia musicale nebroidea sita nel comune di Rocca di Capri Leone (Me) nei locali concessi da quest’ultimo che insieme all’associazione Pentamusa, nel giugno 2015, ha firmato un protocollo d’intesa con il conservatorio Bellini di Palermo, per l’avvio dei corsi preaccademici certificati, un ente tra i più importanti nel panorama musicale nazionale.

Grazie all’onorevole Grasso e a tutta l’amministrazione, il territorio dei Nebrodi ha un centro di riferimento per tutti i giovani e non, che vogliono studiare musica senza affrontare grandi distanze geografiche poiché Rocca di Capri Leone è centro equidistante sia da Palermo che da Messina.

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi