Francavilla di Sicilia (Me): chiede 6 mesi di affitto arretrati e viene preso a bastonate, un arresto

Da sei mesi non pagava l’affitto della casa dove viveva. Ieri pomeriggio un quarantenne palermitano, Massimiliano Scarpinato, residente a Francavilla di Sicilia, ha ricevuto la visita del proprietario dell’immobile che era passato per chiedere le mensilità arretrate. L’uomo invece di ricevere i soldi, però, è stato colpito con violenza alla nuca con un bastone da Scarpinato.

L’immediato intervento dei carabinieri ha scongiurato conseguenze più gravi per la vittima. Le manette sono scattate ai polsi di Scarpinato per lesioni personali aggravate dall’uso di un grosso bastone. Nel frattempo la vittima, sottoposta alle cure necessarie all’ospedale di Taormina, è stato giudicato affetto da trauma cranico, trauma contusivo al braccio e all’addome destro e giudicato guaribile in cinque giorni.

L’uomo è stato accompagnato agli arresti domiciliari in attesa del giudizio con rito direttissimo.

Maria Chiara Ferraù

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi