Catania: arsenale di armi, un arresto

Angelo Signorelli, 42enne di Catania, è stato arrestato dalla polizia di Stato di Catania per detenzione illegale di armi da fuoco clandestine, munizionamento e ricettazione.

Nell’ambito dei servizi finalizzati al contrasto del fenomeno del traffico di droga, agenti della squadra mobile, sezione antidroga, procedevano al controllo su strada. Signorelli è stato trovato in possesso di un bilancino elettronico.

Gli operatori di polizia hanno deciso di effettuare una perquisizione domiciliare nel quartiere San Leone dove sono state trovate e sequestrate 2 pistole semiautomatiche con matricola abrasa, una pistola calibro 7,65 con matricola abrasa, 6 caricatori pieni, 2 giubbotti antiproiettile e centinaia di munizioni.

Dopo le formalità l’uomo è stato associato al carcere piazza Lanza dove resterà a disposizione dell’Autorità giudiziaria.

Maria Chiara Ferraù

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi