Noto (Sr): inaugurata la mostra al museo civico

È stata inaugurata alle 21.30 la mostra “Alto antiquariato di Sicilia secondo Claudio Fayer – sere al museo” al museo civico di corso Vittorio Emanuele a Noto nel siracusano. Si tratta di una proposta di altissimo pregio storico culturale che vede in esposizione mobili settecenteschi isolani.

L’evento, patrocinato dall’amministrazione comunale, ha visto la presenza degli organizzatori e delle autorità cittadine. Una proposta che arricchisce il già importante e ricco programma di Effetto Noto 201.

Particolarmente rilevante è stato l’intervento dello storico e restauratore Claudio Fayer, curatore della mostra, il cui approccio con le testimonianze del tempo, in questo caso i mobili d’arredamento del Settecento siciliano, si sposa perfettamente con la città di Noto. Fayer è uno studioso che è prima conoscitore attento della storia e dei suoi periodi artistici e poi restauratore. “Restaurare – dice – è un’operazione culturale e dopo tecnica”.

La mostra, ad ingresso libero, sarà aperta fino al 31 agosto dalle 17.00 a mezzanotte e nel mese di settembre aprirà di mattina dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 17.00 alle 21.00.

Maria Chiara Ferraù

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi