Catania: domani il ricordo dei poliziotti Montana e Lizzio

Domani a Catania saranno ricordati i poliziotti Giuseppe Montana, commissario e l’ispettore capo Giovanni Lizzio. La cerimonia si svolgerà alle 10.00 in via Etnea nella chiesa di san Michele ai Minoriti.

Il commissario Montana, agrigentino di nascita e catanese d’adozione, era una figura emblematica nella lotta alla mafia venne ucciso il 28 luglio del 1985 a Porticello, frazione di Santa Flavia a Palermo. Collaborò con il giudice Rocco Chinnici per alcune indagini antimafia e durante la sua attività investigativa arrestò numerosi latitanti e scoprì raffinerie di droga e deposito di armi, intralciando così molti traffici della mafia.

L’ispettore Giovanni Lizzio, invece, venne ucciso in un agguato mafioso la sera del 27 luglio del 1992 nel quartiere Canalicchio a Catania. Lui era una sorta di simbolo della questura etnea. Per anni aveva lavorato alla squadra mobile e poco prima di morire aveva assunto la direzione dello speciale nucleo che si occupa di lotta alle estorsioni. Era un uomo che indagava sui mafiosi legati alle vecchie cosche, ma anche sugli emergenti.

Entrambi i poliziotti saranno ricordati dal cappellano  della polizia, Salvatore Interlando.

Maria Chiara Ferraù

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi