Catania: in manette stalker violento

Dopo mesi di violenze da parte del compagno, finalmente una donna di Catania si è decisa a denunciarlo. È successo a Catania dove gli agenti della polizia della locale questura hanno arrestato il pregiudicato Danilo Concetto Nicolosi.

La vittima ha chiesto aiuto al 113 dopo aver subito un’aggressione fisica da parte dell’ex convivente al culmine di una lite scaturita per futili motivi. Questa volta le percosse sono state talmente forti che la donna è stata costretta a rifugiarsi in ospedale.

Proprio qui i poliziotti hanno individuato Nicolosi, uomo che corrispondeva alle fattezze fisiche dichiarate dalla vittima. Alla vista degli agenti, Nicolosi ha cercato rifugio in un reparto dell’ospedale ma gli agenti ormai lo avevano riconosciuto e lo hanno bloccato.

La vittima ai poliziotti ha raccontato una lunga storia di persecuzioni, tanto che Nicolosi in passato era stato ammonito dal questore, ma non aveva cessato la propria condotta vessatoria nei confronti della donna.

Un’intemperanza che ieri gli è costata l’arresto. Nicolosi dovrà rispondere di atti persecutori e si trova attualmente ai domiciliari in attesa del giudizio per direttissima.

Maria Chiara Ferraù

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi