Bagheria (Pa): truffava imprenditori, arrestato intermediario finanziario barcellonese

È stata chiamata “Esperanza” l’operazione condotta dalla guardia di finanza di Bagheria, centro in provincia di Palermo, che ha scoperto una truffa ai danni di vari imprenditori di Palermo e provincia e ha arrestato un 45enne originario di Milazzo (Messina).

Le indagini, coordinate dalla procura di Barcellona Pozzo di Gotto, hanno ricostruito una consistente truffa messa in piedi dall’arrestato. Attraverso una sofisticata rete di artifici e ingegnosi raggiri, sorretto da una brillante dialettica, B.M. (queste le sue iniziali), 45 anni, riusciva a convincere le vittime a farsi consegnare ingenti somme di denaro con la promessa di fantomatici finanziamenti attraverso un bando indetto dal ministero dello sviluppo economico.

Nel corso delle indagini è stato appurato che l’uomo, per rassicurare le vittime inducendole a credere nella sua professionalità, rilasciava false attestazioni assicurative e finanziarie.

Maria Chiara Ferraù

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi