Ragusa: coperta elettrica va in fiamme, poliziotti salvano anziana

 

Poteva finire male. Grazie all’intervento dei poliziotti di Ragusa è stato scongiurato il peggio. UN’anziana signora del capoluogo di provincia siciliano è stata salvata dalle fiamme che si erano sviluppate da una coperta elettrica.

A trovarla in lacrime nella camera da letto sono stati gli agenti della questura di Ragusa. La donna cercava di fuggire dalle fiamme che si erano sprigionate dal letto e dal fumo intenso che aveva invaso ormai la sua casa. Grazie al tempestivo intervento dei poliziotti nella notte dell’Epifania la donna è stata tratta in salvo. La vittima, ultraottantenne, ha riportato una leggera intossicazione da fumo.

Giunti sul posto dopo una segnalazione al 113, gli agenti hanno prima salvato un quarantenne che stava scavalcando un balcone per introdursi nell’abitazione dell’anziana, nonostante avesse già evidenti problemi respiratori. Dopo la bonifica del piano terra gli agenti sono arrivati al primo piano dove abitava la vittima. Sul posto i vigili del fuoco hanno domato le fiamme riscontrando che le stesse erano state causate probabilmente da una coperta elettrica con cui la donna aveva cercato di riscaldarsi. Anche i poliziotti hanno dovuto fare ricorso alle cure mediche per il fumo inalato durante l’intervento.

Maria Chiara Ferraù

 

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi