Palagonia (Ct): tre fratelli in manette

Tre fratelli di Palagonia, una donna e due uomini, sono stati arrestati dai carabinieri della stazione del centro etneo perché riconosciuti gli autori dei reati di maltrattamento di animali, invasione di terreni, calunnia e procurato allarme. I fatti si erano verificati tra il 9 e il 22 maggio del 2008. Le manette sono scattate ai polsi di una donna di 53 anni e dei fratelli di 51 e 38 anni.

I tre sono stati rinviati a giudizio  e i giudici del tribunale di Caltagirone li hanno condanni a 2 anni e 3 mesi di reclusione. La condanna ha portato all’arresto dei tre che sono stati condotti a Caltagirone (i due maschi) e a Catania piazza Lanza (la donna).

Maria Chiara Ferraù

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi