Modica (Rg): denunciato un pirata della strada

Agenti del commissariato di Polizia di Modica, nel ragusano, hanno individuato l’uomo che dopo aver investito un giovane centauro era scappato lasciandolo a terra e senza prestargli soccorso.

Sul posto gli agenti del commissariato hanno notato un giovane disteso per terra e poco più in là il suo ciclomotore. Il minore ferito era stato investito da un’utilitaria di colore bianco il cui conducente è fuggito dai luoghi nel tentativo di non farsi rintracciare.

Le immediate indagini hanno condotto all’uomo. Un testimone aveva assistito all’incidente e ha riferito agli agenti il modello dell’auto coinvolta nel sinistro e di alcuni caratteri della targa. Ulteriori indagini hanno poi permesso di individuare auto e proprietario, raggiunto nell’arco di poco tempo.

L’investitore, sentendo bussare alla sua porta, dalla finestra della sua abitazione, si è fatta scappare con i familiari alcune frasi compromettenti, consentendo agli agenti di aver certezza che il ricercato era effettivamente il conducente del veicolo. I poliziotti, hanno poi notato che l’utilitaria riportava segni di danneggiamento del tutto compatibili con il sinistro rilevato da una pattuglia dei vigili urbani di Modica.

Inchiodato alle proprie responsabilità l’uomo, M.S., 64 anni, è stato denunciato per fuga ed omissione di soccorso a seguito di un incidente stradale. Nei suoi confronti si è proceduto al ritiro della patente di guida .

Maria Chiara Ferraù

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi