Santa Maria di Licodia (Ct): pensionati “indiana Jones” sorpresi dai carabinieri

Sono stati beccati in contrada Civita di Santa Maria di Licodia, nel catanese, con 122 monete antiche di presumibile valore storico-culturale. I carabinieri li hanno trovati con un metal detector e badili mentre ricercavano reperti antichi all’interno di un sito archeologico riconosciuto dalla soprintendenza per i beni culturali e ambientali di Catania.

I due pensionati avevano le monete antiche ritrovate dai carabinieri nel corso di una perquisizione domiciliare. L’attrezzatura e le monete sono state sequestrate. Queste ultime saranno sottoposte alla perizia della soprintendenza per stabilirne il conio.

Maria Chiara Ferraù

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi