Pachino (Sr): tutti pazzi per il pomodoro

Dal 4 al 9 agosto prossimi piazza Regina Margherita a Marzamemi, nel siracusano, ospiterà la festa del pomodoro Pachino Igp. L’evento sarà presentato lunedì 3 agosto alle 19.00 al ristorante Campisi a Marzamemi, alla presenza del presidente del consorzio, Sebastiano Fortunato; del direttore, Salvatore Chiaramida; della responsabile della festa, Maria Impera; dello chef Giuseppe Argentino; del sommelier, Walter Guarrasi e della nutrizionista Stefania Arfò.

Tra gli eventi della VII edizione della manifestazione si inserice “Note rosse”, il primo talent riservato ai gruppi giovanli musicali locali che avranno la possibilità di esibirsi sul palco durante la festa.

Quella del pomodoro Pachino Igp è una grande festa per il comparto produttivo del prodotto di spicco dell’ortofrutta pachinese, ma soprattutto è una festa per tutto il territorio. Previste anche attività collaterali legate a sport, spettacolo, arte e musica.

Oltre ai consueti tornei di ping pong e calcio balilla, torna per la terza volta l’estemporanea di pittura “Paint Pachino Tomatoes” che ha riscosso tanto successo negli scorti anni e che si svolgerà il 7 agosto.

Spazio anche ai bambini, a cui sarà riservato l’intero pomeriggio della stessa domenica con lo show di Arnaldo Mangini(alias Mr Bean) e gli artisti di strada che sfileranno per le viuzze della borgata.  Sarà invece messo in scena venerdì 7 agosto lo spettacolo-musical “Il venditore di sogni”, con Luca Maggiore (protagonista del musical “Notre Dame de Paris”) regia di Franco Fiume e musiche di Tonino Scala e presentato dal giornalista Cesare Cadeo. Ad arricchire il programma anche la mostra fotografica di Sebastiano Campisi e Gaetano Sarta e la rappresentazione teatrale “A frevi ro sabatu sira” di Carmela e Elbana Pantano, messa in scena dalla Compagnia “Ridi che ti passa”, domenica 9.

“Con questa nuova edizione- spiega la responsabile organizzativa della festa Maria Impera- abbiamo voluto ampliare ancora di più gli aspetti di spettacolo e arte presenti nel palinsesto della manifestazione, a testimonianza dell’importanza che il comparto ortofrutticolo, e il pomodoro in particolare, ha per tutta la vita della comunità del sud est della Sicilia”.

“La nostra presenza sul territorio- aggiunge il Presidente del Consorzio Sebastiano Fortunato- continua all’insegna delle missioni di promozione e tutela di questa straordinaria eccellenza agroalimentare, che rende famoso nel mondo il nostro Comune e che riceve riconoscimenti da istituzioni ed Enti nazionali ed internazionali; ultimo tra tutti quello dell’Academia Barilla, che ci ha scelti tra le eccellenze alimentari che meglio parlano dell’Italia nel mondo”.

“Così come nelle scorse edizioni – conclude il Direttore Salvatore Chiaramida – anche quest’anno ripeteremo l’iniziativa “Qui solo Pomodori di Pachino IGP” fornendo gratuitamente il prodotto ai ristoratori locali per la settimana della festa. E’ una maniera, molto apprezzata dai tanti turisti che affollano il Borgo, di far degustare il vero ciliegino di Pachino. Ci auguriamo che anche quest’anno sia gradita a tutti.”

Maria Chiara Ferraù

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi