San Salvatore di Fitalia (Me): “Visita disturbata” al museo delle tradizioni religiose

Si intitola “Visita disturbata” la manifestazione culturale che si terrà il 19 luglio prossimo a partire dalle 18.30 al museo siciliano delle tradizioni religiose di San Salvatore di Fitalia, centro in provincia di Messina.

L’insolito titolo prelude una nuova tipologia di mostra “in movimento” destinata a ripetersi con modifiche in varie località. Mentre i visitatori fruiranno degli spazi espositivi del museo potendo approfondire la ricca collezione di etno-reperti, alcune modelle si aggireranno fra le vetrine e negli ampi saloni del museo stesso, disturbando silenziosamente e simpaticamente la visita con indosso preziosissimi abiti dell’Africa nord occidentale, scialli di seta ricamata dalle ricamatrici dell’ultimo Scià di Persia e un preziosissimo scialle matrimoniale locale dei primi anni del ‘900, ricamato.

E’, questo, un momento di visione differenziata della museografia che, allo statico dell’esposizione permanente, affianca sperimentalmente tesori della cultura internazionale. Il Museo, vuole così avvicinarsi sempre più ai suoi fruitori, offrendo anche momenti leggeri che incidentalmente ricordano sapori del Medioevo, quando  “… d’improvviso… quasi sospinte dal vento, fanciulle vestite d’oro, di seta,…” rendevano magici i momenti ed i colori dell’estate. ” 

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi