Palermo: itinerario arabo normanno patrimonio Unesco

Nove monumenti. Il meglio dell’espressione artistica del periodo Arabo normanno in Sicilia. Un itinerario artistico unico e bellissimo che da oggi è nella heritage list dell’Unesco. Stiamo parlando dell’itinerario Palermo Arabo-Normanno con sette monumenti custoditi nel capoluogo siciliano e altri due nel territorio.

Si tratta del Palazzo reale con la cappella Palatina, le chiese di San Giovanni degli eremiti e quella di Santa Maria dell’Ammiraglio (la Martorana), la chiesa di San Cataldo, la Cattedrale, il castello della Zisa, ponte dell’Ammiraglio e poi le cattedrali di Cefalù e Monreale con i rispettivi chiostri.

Questo riconoscimento è un motivo d’orgoglio ed è una grande gioia per Palermo e i palermitani, ma anche per tutti i siciliani.”. così il sindaco del capoluogo siciliano; Leoluca Orlando che rilancia: “continueremo ad impegnarci per proteggere e custodire questo patrimonio affinché possa essere tramandato intatto alle generazioni future”.

Secondo Aurelio Angelini, direttore dell’Unesco Sicilia, si tratta di un “riconoscimento alla storia e all’arte dell’isola”. Martedì a Palermo si riunirà il comitato di pilotaggio per affrontare una serie di temi legati al piano di gestione dei siti culturali.

Con l’itinerario arabo normanno l’Italia arriva a quota 51 siti Unesco. Un primato internazionale come afferma in una nota il ministro dei Beni e delle attività culturali e del turismo, Dario Franceschini.

“L’inserimento nella World Heritage List dell’Unesco dell’itinerario arabo normanno di Palermo, Monreale e Cefalù è un risultato storico che valorizza il nostro patrimonio culturale, oggi patrimonio dell’umanità. Un riconoscimento frutto del prezioso lavoro svolto in sinergia tra le istituzioni coinvolte e sostenuto passo dopo passo dal consiglio comunale”. Ad affermarlo è il presidente del consiglio comunale di Palermo, Totò Orlando.

 Maria Chiara Ferraù

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi