Messina: mobilità per 31 lavoratori ex Rodriquez

Sono state recapitate dalla INTERMARINE S.p.A. (ex Rodriquez) alle OO.SS. ed alla R.S.U. le procedure di mobilità per 31 lavoratori. La FISMIC Confsal di Messina manifesta la sua preoccupazione in merito al comportamento dell’Azienda, dopo l’individuazione di un percorso condiviso ed indolore per i lavoratori, che ha consentito di tutelare tutti i lavoratori (attraverso l’utilizzo degli ammortizzatori sociali) ed il lavoro, nell’ottica di uno sviluppo complessivo del cantiere.

Nei prossimi giorni si svolgerà un ‘assemblea dei lavoratori organizzata dalle R.S.U. (i cui  componenti appartengono alle OO.SS. FISMIC e UILM) , in quell’occasione verranno discusse e decise le relative azioni. Giuseppe De Leo, segretario FISMIC Confsal Messina: “anche nel 2013 l’azienda aveva aperto le procedure di mobilità, ma esaminate le cause ed analizzate le posizioni dei lavoratori siamo riusciti, attraverso l’esame congiunto previsto dalla legge 223/91, a far ritirare la procedura. Pur in presenza di una crisi  che ha colpito il settore della cantieristica navale, riteniamo che il cantiere di Messina abbia tutte le condizioni per andare avanti; continueremo ad insistere, in tutte le sedi anche quelle istituzionali, sul mantenimento dei livelli occupazionali e sul rilancio dell’azienda respingendo l’intenzione di ridurre il personale”.

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi