Messina: denunciato l’ennesimo fracassone

Circolava nelle prime ore di ieri mattina in via Santa Lucia sopra Contesse con la radio al massimo del volume. Un altro fracassone è finito nelle maglie dei carabinieri che lo hanno denunciato.

I militari dell’Arma hanno rilevato come sul mezzo fosse installato un impianto stereo i cui elementi, assemblati ad hoc, avevano una potenza superiore a quelle degli impianti di serie. Oltre alle 10 casse era presente un enorme subwoofer da 700 watt nonché due amplificatori dalla potenza complessiva superiore ai 1.000 watt. Una vera e propria discoteca ambulante.

L’elevato volume della musica creava un disturbo ingiustificato ai residenti e per questo il giovane di 28 anni è stato denunciato per disturbo delle occupazioni o del riposo delle persone. È la quinta persona ad essere denunciata per analogo reato.

L’impianto è stato sequestrato, mentre il conducente ora rischia una condanna fino a 3 mesi di arresto e una ammenda di 309 euro.

Maria Chiara Ferraù

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi