Enna: circolava in contromano sull’autostrada, denunciato

Nel cuore della notte viaggiava sull’autostrada A19 contromano. Il fatto è stato notato da una pattuglia della polizia stradale all’interno della galleria Fortolese dove l’auto percorreva la carreggiata nel senso contrario di marcia a quello consentito.

Gli operatori di polizia hanno attivato i dispositivi visivi e sonori affinché l’auto si fermasse, ma il guidatore, incurante delle segnalazioni, ha proseguito la marcia . la pattuglia ha immediatamente invertito il proprio senso di marcia allo svincolo di Caltanissetta per arrivare nella piazzola di sosta “Ferrarelle” ed utilizzando il sottopassaggio qui esistente e si è reimmessa sulla carreggiata percorsa dal veicolo in contromano, riuscendo a bloccarlo all’altezza della progressiva chilometrica 110 evitando che proseguisse la marcia in modo pericoloso.

Dopo aver fermato e messo in posizione di sicurezza la Renault Megane è stato controllato il conducente, un 39enne tunisino residente a Vittoria, centro in provincia di Ragusa. L’uomo aveva un forte alito vinoso, respirazione affannosa, disarmonia nei movimenti, ritmo del linguaggio non uniforme, tono della voce tendente all’alto e difficoltà nei movimenti.

Sottoposto ad un test preliminare che ha dato esito positivo è stato successivamente sottoposto all’alcol test in dotazione alla pattuglia. Dopo il suo consenso, l’uomo è stato accompagnato all’ospedale di Enna dove è stato accertato che il tasso alcolemico presente nel sangue era pari a 2.20 g/l, ben quattro volte oltre il limite legale e vicino allo stato di coma etilico.

Per questo l’uomo è stato denunciato per guida in stato di ebbrezza alcolica, multato per guida contromano in autostrada, infrazione che prevede la revoca della patente di guida. Inoltre, l’auto che guidava è stata sottoposta a fermo amministrativo per tre mesi e al sequestro amministrativo finalizzato alla confisca.

Maria Chiara Ferraù

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi