Piana degli Albanesi (pa): continua l’Ecotrail Sicilia

Appuntamento imperdibile a Piana degli Albanesi per gli amanti del trail. Domenica 24 maggio va di scena la settima tappa del Circuito Ecotrail Sicilia 2015, l’Ecotrail di Serre della Pizzuta.

Ridisegnato per l’occasione il percorso, con una prova agonistica di 20 chilometri che farà immergere i gladiatori della montagna tra i sentieri incontaminati e le antiche trazzere della Riserva Naturale Orientata di Serre della Pizzuta, attraversando scenari naturalistici di rara bellezza, tra i quali due grotte di notevole importanza speleologica: lo Zubbione profondo circa 1000 m e soprattutto la Grotta del Garrone, un grande antro nei pressi della Portella del Garrone (m 1144), da cui affiorano rocce risalenti al Giurassico e al Cretaceo.

Circa 200 i protagonisti al via, tra prova agonistica, walk trail non agonistici (20 e 11 Km) e visite guidate. Si comincia già sabato 23, con appuntamento nella centrale Piazza Vittorio Emanuele con la prima delle due visite guidate in programma, a cui seguirà la presentazione dell’evento con annessa degustazione di prodotti tipici a cura delle tante aziende locali che anche quest’anno daranno il loro contributo all’evento, promuovendo la cultura, le tradizioni e i sapori di Piana degli Albanesi. Domenica dalle h.8,30, sempre da Piazza Vittorio Emanuele, il via alla gara, seguita dalle partenze dei walk trail e di un’altra visita guidata, a cui tutti possono partecipare.

Ad organizzare l’evento l’ASD SPORTACTION, società promotrice del Circuito Ecotrail Sicilia 2015, con il patrocinio del Comune di Piana. Per ulteriori informazioni www.ecotrailsicilia.it

Maria Chiara Ferraù

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi