Motori, nuova gamma gomme Michelin, dall’asfalto alla pista

michelin-pilot-super-sportIn concomitanza con questa importante opportunità, la casa francese ha presentato i nuovi modelli di pneumatici sportivi, sia per la pista che per la strada, per dimostrarsi leader del mercato in un settore in cui la concorrenza non manca.

La nuova gamma è il frutto di una grande evoluzione dei modelli già conosciuti ed è composta da cinque tipologie di pneumatico, stradali o riservati alla pista, slick o intagliate, omologate per l’uso stradale o meno; proprio per accontentare le esigenze di tutti i piloti.

I modelli di nuova produzione della Michelin sono Super Sport, Evo e Ultimate. Le Evo e le Ultimate si dividono in Power Cup e Power Slick, in basse al tipo di asfalto per cui sono state progettate, stradale o pista.

Le nuove Michelin Super Sport sono pensate per un uso stradale, magari tra i tornanti di montagna, ma volendo anche in pista. La durata e i tempi di riscaldamento brevi sono i punti forti di questo pneumatico, grazie alla bimescola, con la parte centrale che arriva fino alle spalle, garantisce allo stesso tempo rigidità in fase di accelerazione. Come possiamo vedere in questo video:

la tecnologia ACT, Active Carcass Technology, presente in tutti gli ultimi pneumatici Michelin, migliora la stabilità ad alta velocità e si adatta a tutti i set-up delle diverse moto.

Provandola in pista, dopo poche curve la gomma è già alla temperatura ottimale e permette di portare la moto al limite, grazie anche alla precisione direzionale e al valido appoggio nei cambi di traiettoria. Le Super Sport nascono per la strada ma sono un ottimo compromesso anche in pista.

Le misure disponibili sono 180/55, 180/60, 190/50, 190/55 e 200/55.

Le Michelin Power Cup Evo nascono dall’esperienza Michelin nel Campionato Mondiale Endurance, dove durata, resistenza alle sollecitazioni e capacità di lavoro nelle più differenti condizioni e temperature sono molto importanti.

Questa gomma bimescola è pensata dalla casa costruttrice “per l’utilizzo in pista ma è omologata per andare su strada”.

Dopo il primo giro in pista la gomma è già pronta per offrire grandi prestazioni. Da sempre caratteristica delle Michelin il profilo “appuntito” dell’anteriore permette una rapida e sicura discesa in piega e una precisione in fase di frenata e di ingresso in curva. Il grip del posteriore è elevato, tanto che la moto derapa solo se lo vogliamo veramente.

Le misure disponibili sono 120/70 per l’anteriore, 180/55, 190/55 e 200/55 per il posteriore.

Le  Michelin Ultimate, sia in versione Power Cup che in versione Power Slick sono destinate al solo utilizzo in pista. Pensate per le competizioni sono in vendita solo da alcuni rivenditori Michelin, come EuroImport Pneumatici.

Sono i prodotti più estremi di Michelin e sono disponibili in varie mescole, in base alle temperature di utilizzo; media (B) per l’anteriore e soft (A), media (B) e hard (C) per la posteriore nel modello  Power Cup Ultimate. Le mescole della Power Slick Ultimate sono le stesse, con l’aggiunta della soft (A).

Le misure, pensate per i modelli le superbike, sono 120/70-17 per l’anteriore e 200/55-17 per il posteriore.

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi