Maniace (Ct): si finga agente “Sisal” e si fa accreditare 2.000 euro sulla Postepay

Truffa ai danni di una coppia di Maniace, centro in provincia di Catania. Nella rete di un 61enne di Pistoia sono finiti un uomo e una donna del catanese. l’uomo si era finto agente della Sisal e si è fatto accreditare 2.000 euro sulla POstepay.

Approfittando della buona fede delle vittime aveva promesso loro ricavi sicuri sulle scommesse da lui stesso effettuate riuscendo a farsi accreditare quasi 2.000 euro sulla propria carta postale.

Maria Chiara Ferraù

 

 

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi