Biancavilla (Ct): in carcere il nipote del boss Alleruzzo

Ieri sera i carabinieri di Biancavilla, centro in provincia di catania, hanno arrestato il trentatreenne Francesco Alleruzzo, nipote del noto capo clan paternese.

L’uomo, già affidato ai servizi sociali e relegato nella comunità “Sentiero speranza”, a seguito di una condanna a 5 anni, 6 mesi e 28 giorni di reclusione, aveva più volte disatteso i doveri inerenti il regime restrittivo.

Maria Chiara Ferraù

 

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi