Tortorici (Me): Antonino Calà Scarcione è di nuovo campione italiano di kick boxing

Per la seconda volta consecutiva il diciottenne Antonino Calà Scarcione di Tortorici , centro nebroideo in provincia di Messina, è campione italiano di kick boxing, categoria Light -84 Kg. Antonino si è piazzato primo ai campionati italiani che si sono svolti al Pala Banco Desio nell’omonimo centro in provincia di Milano. Adesso il neo campione dovrà disputare la fase collegiale, ma ancora non è stato reso noto il luogo e la data della gara. A settembre dello scorso anno Antonino Calà Scarcione aveva già gareggiato con la nazionale italiana ai campionati mondiali di questa disciplina che si erano svolti a Rimini, classificandosi al terzo posto.

A settembre Antonino, il più grande di sette fratelli che vivono a Tortorici, volerà verso la Spagna per partecipare ai campionati europei di kick boxing. Ad allenare il giovane astro nascente di questa disciplina sportiva, è il maestro Rosario Costanzo dell’associazione sportiva dilettantistica Black Panter con sede nel centro nebroideo. Insieme ad Antonino un altro successo per la scuderia del maestro Costanzo che ha portato a casa un secondo posto con Gabriele Destro che ha gareggiato per la categoria Light + 69 Kg, sempre alle gare di qualificazione ai campionati italiani sport da tatami che si sono svolte a Desio.

Maria Chiara Ferraù

 

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi