Giarre (Ct): adesca giovane come “dama di compagnia” e lo rapina

Una finta “dama di compagnia” per attrarre nella rete della sua truffa un giovane e poi rapinarlo. È successo a Giarre, nel catanese, dove i carabinieri anno arrestato una 22enne di Mascalucia, in esecuzione ad un’ordinanza di applicazione della misura cautelare personale emessa dal tribunale di Catania.

La giovane, il 3 marzo scorso, aveva adescato un giovane con un annuncio come “dama di compagnia” sul sito internet subito.it. all’appuntamento la ragazza si è presentata però con due uomini che hanno aggredito a calci e pugni il “cliente” e lo hanno rapinato di 2 cellulari e 20 euro in contanti contenuti nel portafoglio.

Sono ancora in corso le indagini per identificare i due complici della giovane arrestata che, invece, è stata condotta ai domiciliari.

Maria Chiara Ferraù

Giarre (Ct): adesca giovane come “dama di compagnia” e lo rapina

Una finta “dama di compagnia” per attrarre nella rete della sua truffa un giovane e poi rapinarlo. È successo a Giarre, nel catanese, dove i carabinieri anno arrestato una 22enne di Mascalucia, in esecuzione ad un’ordinanza di applicazione della misura cautelare personale emessa dal tribunale di Catania.

La giovane, il 3 marzo scorso, aveva adescato un giovane con un annuncio come “dama di compagnia” sul sito internet subito.it. all’appuntamento la ragazza si è presentata però con due uomini che hanno aggredito a calci e pugni il “cliente” e lo hanno rapinato di 2 cellulari e 20 euro in contanti contenuti nel portafoglio.

Sono ancora in corso le indagini per identificare i due complici della giovane arrestata che, invece, è stata condotta ai domiciliari.

Maria Chiara Ferraù

 

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi