San Salvatore di Fitalia (Me): mostra “Tipi e tipetti”

La sede espositiva del centro culturale San Calogero –  museo delle tradizioni religiose di San Salvatore di Fitalia, centro nebroideo in provincia di Messina, ospiterà, a partire dal primo maggio, la mostra Tipi e tipetti dell’art-grafic Antonino Tindaro Ricciardo.

In esposizione un insieme di opere in computer grafica vettoriale ed acrilico, visitabile anche il 2 e il 3 maggio. La mostra ha il sottotitolo “influenze extravergine – punta…tacco e punta…punta calcagno e trapunta!”

E’ un momento culturale del Centro-Museo che vuole scostarsi dalle tradizioni per parlare dell’arte, vista ed interpretata oggi, con i nuovi strumenti dell’espressione. Tipi e Tipetti sono si espressione di grafica vettoriale, ma sono anche emozioni, ricordi dell’autore, sentimenti… con questi l’autore si propone, si confronta, si interroga, vuole offrire al visitatore un modo per conoscerlo, attraverso risultati di visita vissuta; è l’autore di per se un tipo o un tipetto ? Occorrerà conoscere le sue opere, osservarle in maniera critica, incontralo per definirne la collocazione giusta.

La manifestazione, nell’ambito delle Giornate Culturali del Museoè coordinata da Antonello Pettignano con la collaborazione di Augusta Sava, dell’Associazionismo locale e del personale del museo stesso. Continua così, anche se in un momento difficile, la ripartenza culturale di San Salvatore di Fitalia che torna a proporsi nella meta del turismo di cultura nel territorio dei Nebrodi in Sicilia”.

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi