Licodia Eubea (Ct): rubano motoApe e Quad, 3 arresti

Dovranno rispondere dell’accusa di furto aggravato in concorso le tre persone arrestate dai carabinieri della stazione catanese di Licodia Eubea. Le manette sono scattate ai polsi di Antonio Mamone, 50enne di Palagnoia, di un 23enne di Militello Val di Catania e un 25enne di Palagonia.

I tre sono stati sorpresi dai carabinieri della locale stazione mentre guidavano una Moto Ape nel cui bagagliaio era caricato un Quad. il mezzo era seguito e vigilato da una Fiat Panda con tre persone a bordo. Il conducente dell’auto ha notato i carabinieri e ha accelerato la corsa del mezzo per evitare un eventuale controllo. I militari, invertito il senso di marcia, hanno inseguito i fuggitivi riuscendo a bloccarli dopo un breve e concitato inseguimento. Alla guida del mezze si trovava Mamone, con gli altri due giovani arrestati.

La moto Ape e il Quad erano stati rubati poco prima in una via del centro del catanese dai tre che si erano recati sul posto con la Fiat Panda. Il ventiquattrenne è stato denunciato alla procura della Repubblica di Catania per furto aggravato. I mezzi sono stati restituiti ai legittimi proprietari, mentre gli arrestati sono stati posti ai domiciliari in attesa di essere giudicati con rito direttissimo, come disposto dall’autorità giudiziaria.

Maria Chiara Ferraù

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi