Torrenova (Me): polemica sulla mancata pulizia della guardia medica

L’erba all’esterno dell’edifico che ospita la guardia medica di Torrenova, centro tirrenico in provincia di Messina, non è stata scerbata. L’assenza di una manutenzione potrebbe creare pericoli anche per i bambini che frequentano la scuola materna che si trova accanto alla struttura medica e al servizio veterinario di via Meli.

A un anno dalla polemica tra il Comune di Torrenova e l’Asp per la mancata scerba tura, continuano i solleciti da parte dell’amministrazione CAstrovinci all’Asp di Sant’Agata di Militello affinchévengano effettuati gli interventi di pulizia per ripristinare la condizione del giardino. Gli ultimi lavori risalgono a giugno del 2014 e sono stati effettuati anche con l’ausilio di alcuni operai della forestale. Da allora la struttura è stata oggetto di un totale disinteresse.

“Nessuna manutenzione dell’area è stata effettuata”. Per questo il sindaco Castrovinci e l’assessore comunale alla Sanità, Ennio Esposito, hanno inoltrato una nota all’Asp per informare sul degrado “che si traduce in una situazione igienico-sanitaria inaccettabile in cui versa l’area esterna della struttura che si presenta piena di rovi ed erbacce infestanti cresciute talmente tanto da invadere tutto il cortile e chiudere le stradine che conducono agli ambulatori”. Inoltre la presenza di due relitti di palme, tagliate perché infette da punteruolo rosso, non sono mai state distrutte nonostante la normativa vigente e si trovano ancora sul posto.

Maria Chiara Ferraù

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi