Tortorici (Me): la provincia al lavoro su strade di collegamento

La provincia regionale di Messina sta eseguendo lavori a Tortorici per ripristinare la viabilità sulla strada provinciale agricola Tortorici-Pagliara in località Ilombati. Lo scorso febbraio un masso del peso di circa 4 tonnellate si era staccato da un costone roccioso e aveva danneggiato il manto stradale.

I danni conseguenti alla caduta del masso erano stati posti all’attenzione della Provincia dalla consigliera di minoranza Cinzia Conti Mica. L’ente all’epoca inviò sul luogo un tecnico per effettuare i rilievi del caso e per mettere in sicurezza il transito pedonale e veicolare. Su indicazione della consigliera Conti Mica il tecnico ha avuto modo di constatare i disagi subiti dalla popolazione delle borgate del versante e ha monitorato lo stato di manutenzione dell’intero tracciato stradale.

Ora la Provincia ha eseguito i lavori per la messa in sicurezza della viabilità e sta anche dando corso ad ulteriori lavori di manutenzione straordinaria sulla sede stradale posizionando dell’asfalto sui tratti più disagiati che presentavano delle profonde buche e rendevano davvero difficoltoso il transito veicolare.

L’assessore del Comune di Tortorici, Antonella Foti, contesta la rivendicazione politica dei lavori ad opera della consigliera Cinzia Conti Mica sostenendo che “gli interventi di bitumazione effettuati dalla provincia regionale di Messina sono stati segnalati e concordati con l’amministrazione comunale e riguardano i versanti interni del territorio. Più precisamente, le strade del versante Grazia-Randi, quella del versante Torre-Masugna con scarificazione e messa in opera del tappetino, la strada Tortorici-Pagliara, già oggetto di lavori di consolidamento e, infine, la strada Capreria-Sciortino-Martini-Piano Canne. Qualsiasi rivendicazione politica di Conti Mica – prosegue l’assessore – è destituita di ogni fondatezza e, per di più, si appalesa di pura speculazione, non avendo la stessa partecipato ad alcuna riunione operativa con i tecnici della Provincia e la ditta aggiudicataria dei lavori”.

Maria Chiara Ferraù

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi