Paternò (Ct): catturato su mandato d’arresto europeo

Mariusz Latos polacco su cui pendeva un mandato d’arresto europeo, è stato arrestato dai carabinieri del nucleo operativo della compagnia catanese di Paternò. L’uomo, 38 anni, è stato riconosciuto colpevole di furto aggravato e danneggiamento.

I reati erano stati commessi in Polonia a Ostrowiec tra luglio e agosto del 2005. L’uomo dovrà scontare una condanna a un anno e sei mesi di reclusione. l’arrestato è stato rinchiuso nel carcere di Catania piazza Lanza.

Maria Chiara Ferraù

 

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi