Catania: poliziotti di Nesima allontanano un marito violento

Continuamente picchiava e umiliava la moglie. Per questo gli agenti del commissariato di Nesima, a Catania, lo hanno allontanato dall’abitazione, in applicazione ad un’ordinanza della misura cautelare dell’allontanamento dalla casa familiare, con il divieto di accedervi senza autorizzazione del giudice e divieto di avvicinarsi ai luoghi abitualmente frequentati dalla moglie.

S.R., 49 anni, dovrà rispondere di maltrattamenti, lesioni, minacce e ingiurie ai danni della moglie. La misura cautelare è stata emessa dal Gip del tribunale di Catania su richiesta della locale procura della Repubblica.

Maria Chiara Ferraù

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi