Agrigento: continua il contrasto ai furti di rame

Controlli della polizia di Stato nella prevenzione e nel contrasto dei furti e della ricettazione di rame nella provincia. Lo scorso 14 aprile agenti della divisione polizia anticrimine della questura di Agrigento, insieme ai carabinieri e alla guardia di finanza, nonché al personale della polizia provinciale, ha effettuato un controllo nel territorio del comune di Ravanusa.

Nell’ambito del controllo, è stato denunciato in stato di libertà all’autorità giudiziaria il titolare di un’area adibita a deposito di materiale di risulta, in quanto si è reso responsabile dei reati di violazione di sigilli, gestione illecita di rifiuti e discarica non autorizzata di rottami di autovetture, ferro ed altro materiale pericoloso, combustione illecita di rifiuti pericolosi e non ed attività di autodemolizione priva di autorizzazione.

Maria Chiara Ferraù

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi