Caltanissetta: stazione dei bus senza bagni, disagi per i viaggiatori

“La stazione degli autobus di Caltanissetta è senza bagni e i viaggiatori continuano a subire disagi”. È quanto dichiara il consigliere comunale di Forza Italia, Oscar Aiello che ha raccolto le lamentele di una docente nissena che non ha potuto usufruire dei bagni pubblici nella stazione degli autobus perché non ci sono.

“Quello che continua ad accadere a Caltanissetta è ridicolo – afferma Aiello – ma che figura ci facciamo con i turisti? Ho più volte formalmente denunciato questo problema, ma mai nessuno mi ha dato ascolto. L’ultima richiesta scritta inviata al sindaco Ruvolo è del 21 gennaio 2015 – prosegue il consigliere – e ancora aspetto una risposta. Nel frattempo i viaggiatori continuano a subire disagi e l’immagine di Caltanissetta continua ad essere lesa”.

Il consigliere di forza Italia, dopo aver presentato varie interrogazioni aveva chiesto sia alla precedente che all’attuale amministrazione, la convocazione di un tavolo tecnico con i soggetti interessati alla gestione della stazione degli autobus per trovare una soluzione. Ad oggi nessuna risposta è stata data.

“Se non siamo capaci di soddisfare i principali bisogni dei cittadini, come offrire i servizi igienici, dimettiamoci e lasciamo fare agli altri – ribadisce Aiello – non è infatti possibile continuare a fare queste brutte figure. Caltanissetta – conclude il consigliere forzista – è probabilmente l’unica città d’Europa con una stazione degli autobus senza bagni. Vado chiedendo la soluzione di tale problema da anni, avevo fatto per iscritto anche delle proposte, ma nessuno si è ancora sentito in dovere di intervenire. Il silenzio del comune è vergognoso”.

Maria Chiara Ferraù

 

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi