Messina: un arresto per evasione

 I carabinieri della compagnia Messina Sud hanno arrestato il 55enne Giovanni Venuto, nell’ambito di un controllo effettuato insieme ai carabinieri della stazione di Santo Stefano Medio e Giampilieri per i reati commessi da soggetti sottoposto a misure dell’autorità giudiziaria. L’uomo si è reso responsabile di evasione dagli arresti domiciliari.

L’uomo, già noto alle forze dell’ordine, era sottoposto ai domiciliari per ricettazione, furto, rapina ed estorsione. In particolare, nel corso del controllo dei carabinieri, Giovanni Venuto è stato sorpreso mentre si trovava fuori dalla propria abitazione nel villaggio Santa Margherita, in violazione degli obblighi cui era sottoposto. È stato arrestato con l’accusa di evasione.

Maria Chiara Ferraù

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi