Palma di Montechiaro (Ag): coltivava droga, arrestato

Gli agenti della polizia di Stato a Palma di Montechiaro, centro in provincia di Agrigento, hanno arrestato il 25enne Antonino Di Rosa per coltivazione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, detenzione abusiva di munizionamento e furto aggravato.

Nella sua abitazione Di Rosa aveva installato un sofisticato sistema di areazione e ventilazione, comprensivo di 12 lampade ad alto wattaggio, idoneo ad assicurare una temperatura ottimale per la coltivazione di numerose piante di marijuana. Nel corso dell’operazione si è proceduto al sequestro di 61 cartucce per pistola di vario calibro, 66 semi di marijuana, 301, 67 grammi di Ketamina, 144 piante di marijuana alte ciascuna 1,20 mt, circa 14 kg di hashish, in 12 confezioni intere più sette panetti sfusi per un totale di 1 Kg 214 grammi di cocaina, suddivisa in 10 involucri di cellophane.

Sono stati sequestrati, inoltre, vari capi d’abbigliamento quali passamontagna, guanti ed altro, ritenuti meritevoli di ulteriori approfondimenti investigativi. L’arrestato è stato anche denunciato per furto aggravato. nella sua abitazione, infatti, gli agenti hanno trovato un allaccio abusivo alla rete elettrica di una scuola pubblica. Di Rosa, già condannato per reati in materia di raccolta di rifiuti, è stato associato al carcere di Agrigento.

Maria Chiara Ferraù

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi