Catania: controllo straordinario del territorio, 2 arresti

I carabinieri della compagnia catanese di Giarre, nel corso di un servizio straordinario di controllo del territorio hanno arrestato due persone e ne hanno denunciate altre sette.

Si tratta di Orazio Mercurio, 49enne di Giarre e di un 85enne di Mascalia che sono stati arrestati. Il primo è stato condannato ad un anno di reclusione per violenza privata. Il reato era stato commesso a Giarre ad aprile nel 2011 ed è stato condotto agli arresti domiciliari dove sconterà la pena inflittagli. Manette ai polsi anche per l’anziano, condannato a sei mesi di reclusione, per il reato di invasione di terreni o edifici, comesso a Mascali tra il 2007 e il 2012. Anche lui sconterà la sua pena ai domiciliari.

Tre persone, tra cui due donne, sono state denunciate per furto aggravato. i tre avevano effettuato allacci abusivi dei contatori privati alla rete pubblica.

Infine, sono state denunciate altre quattro persone perché sorprese alla guida di auto senza la patente di guida che non hanno mai conseguito .

Maria Chiara Ferraù

 

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi