Tusa (Me): in ricordo del socialista Carmelo Battaglia

Domani, 28 marzo a Tusa, nel messinese, presso l’oratorio del Santissimo Sacramento sarà ricordata la figura del socialista Carmelo Battaglia, dirigente della Camera del lavoro di Tusa, nonché della sezione locale del Psi, promotore della cooperativa Risveglio alesino, assassinato dalla mafia il 24 marzo del 1966.

Il convegno regionale “Il caso Carmelo Battaglia: il valore attuale dell’impegno sociale tra politica e territorio oggi”, organizzato dal Comune di Tusa, vedrà la partecipazione di Antonio Matasso, presidente della fondazione socialista antimafia Carmelo Battaglia, del sindaco di Tusa, Angelo Tudisca; di Giovanna Castagna della confederazione italiana agricoltori; di Domenico Sammataro della consulta cittadina di Tusa e di Vito Lo Monaco, presidente del centro studi Pio La Torre.

Modererà i lavori Giovanna Gebbia, presidente dell’associazione Le altre terre di mezzo.

Maria Chiara Ferraù

 

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi