Catania: arrestati due rapinatori

C’è anche un minorenne fra i rapinatori arrestati dagli agenti della polizia a Catania. Si è stretto il cerchio attorno al commando dei rapinatori che lo scorso 20 gennaio avevano assalito una rivendita di tabacchi alla periferia catanese. le manette sono scattate ai polsi di Sebastiano Barbagallo, catanese pregiudicato di 22 anni, già detenuto per altra causa e il diciassettenne G.S.P.

Il 20 gennaio scorso il gruppo di tre rapinatori fece irruzione a mano armata in una rivendita di tabacchi dove, scavalcando il bancone dopo aver immobilizzato i proprietari e i clienti, rubarono denaro, tabacchi e “Gratta e vinci” dandosi poi alla fuga. Le indagini, immediatamente avviate dall’antirapine della squadra mobile, si avvalsero del contributo dei rilievi del gabinetto regionale di polizia scientifica che rilevarono frammenti di impronte digitali che corroborarono le risultanze investigative dedotte dall’analisi dei fotogrammi del video dell’impianto di videosorveglianza.

Gli inquirenti ricostruirono un inoppugnabile quadro probatorio nei confronti di entrambi gli arrestati, tale da indurre l’Autorità giudiziaria ad emettere i provvedimenti cautelari ai quali ieri è stata data esecuzione. Il terzo e ultimo complice è ancora ricercato dalla polizia e in corso di identificazione.

Maria Chiara Ferraù

 

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi