Bronte (Ct): uomo salvato dal suicidio

Minacciava di suicidarsi lanciandosi dal tetto di un’abitazione in via Scafiti a Bronte nel catanese. Un cittadino ha chiamato il 112 chiedendo aiuto e i carabinieri hanno salvato l’uomo dal tentativo di suicidio.

Mentre i carabinieri si recavano sul posto l’uomo è stato contattato e ciò ha permesso ai colleghi di raggiungere il tetto dell’abitazione e di bloccare repentinamente l’aspirante suicida. Il giovane, 22 anni, è ricoverato sotto osservazione all’ospedale di Bronte.

Pare che dietro al tentato suicidio si nascondano delle problematiche relazionali tra il giovane e i familiari conviventi.

Maria Chiara Ferraù

 

 

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi