Messina: sequestrati cinque coltelli a serramanico

 Cinque coltelli a serramanico sequestrati e quattro persone denunciate per porto abusivo di coltello di genere vietato. Si è concluso così un servizio di controllo del territorio e della circolazione stradale finalizzata a verifiche inerenti il porto abusivo di armi da taglio di genere vietato condotto dai carabinieri del nucleo radiomobile di Messina.

Tra venerdì e sabato, un 24enne di Messina, fermato lungo la SS 114, mentre conduceva il proprio automezzo, è stato trovato in possesso di un coltello lungo 15 centimetri, di cui 7 di lama, custodito nel vano portaoggetti del veicolo.

Un ventiduenne, controllato in viale Europa,deteneva un coltello a serramanico di 15 centimentri.

Domenica, poi, nel corso di controlli operati nell’hinterland messinese, i carabinieri hanno colto un 26enne con due coltelli di cui uno a serramanico di 19 centimetri e 9 di lama, custodito nella tasca posteriore dei pantaloni e un 22enne è stato trovato in possesso di un coltello lungo 15 cm e lama da 7, custodito nel marsupio.

Le armi sono state sequestrate e i quattro denunciati.

Maria Chiara Ferraù

 

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi