Serie A: il Palermo sogna l’Europa

Il Palermo di Beppe Iachini continua a regalare emozioni ai propri tifosi in questa stagione, è ormai un dato di fatto. I suoi gioielli, Dybala e Vazquez in testa, sono ambiti dai club europei più importanti e per vedere le loro giocate anche nella prossima stagione al Barbera il presidente Zamparini dovrà resistere a parecchie offerte. Qualora, naturalmente, arrivasse una proposta davvero indecente il numero uno rosanero si siederà al tavolo per discutere. Ora, però, è necessario che queste questioni restino separate dall’aspetto prettamente sportivo per continuare a far bene in campionato e magari puntare addirittura ad un posto che vale l’Europa. Lo sappiamo, di squadre con maggior curriculum ce ne sono tantissime in corsa, ma il Palermo ha dimostrato di potersela giocare davvero con chiunque in questa stagione.
E’ questo il momento, caro Palermo, di approfittare dei problemi delle cosiddette big. Inter e Milan, ad esempio, sono indietro in classifica e già solo questo deve essere uno stimolo in più per rincorrere un sogno che ad inizio stagione sembrava un’utopia. Se l’Inter sta pian piano ritrovando la giusta quadratura del cerchio grazie alla cura Mancini, diversa è la situazione in casa Milan dove sembra regnare il caos. Inzaghi per il momento è stato confermato dalla proprietà, ma sappiamo bene che la sua permanenza è ormai a tempo. Il prossimo passo falso potrebbe essere quello decisivo per un suo esonero. Ma la situazione non è delle migliori anche a livello dirigenziale dove c’è l’Amministratore Delegato Galliani che tra una prospettiva (sbagliata) e l’altra è stato preso di mira, in maniera piuttosto irriverente e simpatica, anche da Paddy Power, nota agenzia di quote scommesse, che in occasione dell’ultima gara di campionato contro l’Empoli ha portato nei pressi dello stadio San Siro l’automobile di Ritorno al Futuro lanciandogli un messaggio piuttosto chiaro: per rivedere il Milan vincente basta inserire l’anno 1988 quando ad indossare i colori rossoneri c’erano campioni di un certo calibro come Van Basten e Gullit. Gli inventori del Power bonus scommesse, insomma, hanno fatto uno bello scherzetto al buon Adriano che, conoscendo la sua ironia, avrà di sicuro apprezzato. C’è da dire, però, che i tifosi sono un po’ stufi per tutte queste improvvisazioni. Per ritornare ai vertici della Serie A è necessario costruire un progetto serio in casa Milan, questa è l’unica strada percorribile. Questa è la situazione delle due milanesi, due big in difficoltà del calcio italiano, ma dobbiamo pur sempre ricordare che per il Palermo dovrà vedersela anche con Genoa, Sampdoria, Lazio, Torino e Fiorentina per conquistare l’Europa. A Beppe Iachini il compito di realizzare questo sogno.

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi