Catania: all’alt della polizia non si ferma e tenta di investire gli agenti

Scene degne dai film polizieschi più rocamboleschi quelle che si sono susseguite alle prime ore di questa mattina a Catania dove gli agenti della sezione volanti hanno arrestato un incensurato di 30 anni per resistenza a pubblico ufficiale e porto abusivo di oggetti atti ad offendere.

Il giovane non si è fermato ad un posto di controllo in piazza Risorgimento e ha cercato di investire gli agenti che sono riusciti fortunatamente a schivare l’auto che si è immessa contromano a fortissima velocità in via zia Lisa, creando panico e pericolo per gli utenti della strada in transito in quel momento.

Dopo un lungo inseguimento più volte il giovane ha tentato di speronare l’auto della Polizia. Giunto all’altezza del centro commerciale Porte di Catania, l’auto, a causa della fortissima velocità, ha perso aderenza e si è schiantata contro un muro in cemento. L’uomo è stato così raggiunto e bloccato dai poliziotti. In tasca il ragazzo aveva un coltello del genere vietato che gli operatori hanno rinvenuto e sequestrato.

Maria Chiara Ferraù

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi