Acicastello (Ct): si canta e si balla con Giancarlo Guerrieri

Sabato prossimo all’hotel Sheraton di Acicastello nel catanese appuntamento con la musica siciliana di Giancarlo Guerrieri e con il suo “Pazzo tour 2015”. L’ultimo cd dell’artista siciliano è stato candidato al Premio Tenco come miglior album in dialetto.

Giancarlo Guerrieri, siciliano doc, sarà protagonista del concerto previsto alle 20.30 all’hotel di Acicastello, a cura dell’associazione culturale Amigdala, presieduta da Maria Grazia Palermo. Il suo è uno stile inconfondibile, un composito e ben dosato mix tra la musica d’autore e le sonorità del dialetto siciliano. Guerrieri è cresciuto “con pane e Franco Battiato”.

L’evento sarà occasione per presentare il nuovo cd “Pazzu” candidato al premio Tenco come miglior album in dialetto. L’album ruota attorno al tema della pazzia, al suo lato più oscuro, quello che permette all’umanità di compiere ogni genere di nefandezze, partendo dalla distruzione del pianeta in cui abita. Canzoni dal significativo sfondo sociale che mirano a smuovere le coscienze, come già aveva fatto in passato con altre canzoni da lui composte.

Importante, per la realizzazione dell’ultimo album di Giancarlo Guerrieri, il contributo di Mario Saroglia che ha arrangiato e co prodotto il disco, ma anche quello del cantautore ennese Mario Incudine e del maestro Kaballà che ha firmato alcune canzoni.

Maria Chiara Ferraù

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi