Sciacca (Ag): gli artigiani corallari sbarcano a Tokyo

Da oggi e fino al 24 gennaio Tokyo ospita l’international jewellery fair a cui partecipano, per il secondo anno consecutivo, gli artigiani del consorzio Corallo Sciacca.

Nell’appuntamento che dà ufficialmente inizio al 2015 a livello mondiale, G&M Gioielli Caruana, Maurizio Alfeo Orafo, Nocito, Oro di Sciacca e Sabrina Orafa in Sciacca, si preparano a rappresentare l’eccellenza nel segmento del corallo.

Si tratta della seconda partecipazione per i rappresentanti dei laboratori artigianali siciliani uniti dalla passione per l’arte del gioiello e per la tutela del corallo del Mediterraneo.  

L’International Jewellery Fair di Tokyo ospita oltre 1.000 espositori provenienti da 31 paesi del mondo per far conoscere al mercato asiatico la migliore e più vasta selezione di gioielli. Nell’ultima edizione ha visto la partecipazione di 25.000 visitatori e buyers asiatici.

In questa occasione irrinunciabile i consorziati sono chiamati a raffigurare il Made in Italy più autentico e l’expertise artigiana, la loro produzione è infatti un esempio di ricerca e recupero delle abilità tradizionali unite alla creatività e alla maestria dell’incisione del corallo.

 

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi